Come funziona il prestito personale Easy di Compass

Il prestito Easy di Compass consiste in un finanziamento personale che può essere richiesto da tutte le persone che vivono in Italia, purché abbiano minimo 18 anni al momento della richiesta e massimo 70 al momento della conclusione e quindi della restituzione.

Inoltre il prestito Easy di Compass è concesso solamente, ovviamente, se si presentano delle condizioni economiche che possano garantire affidabilità.

Si tratta di un finanziamento buono che viene concesso dalla società del gruppo bancario Mediobanca, e che permette di ottenere al massimo 30mila euro, anche a copertura totale del fabbisogno.

Esistono diversi tipi di prestito Easy di Compass.

  • Easy Classic: è la versione base del prestito. Non ha opzioni di flessibilità e quindi non permette modifiche, la rata rimane ferma e fissa per tutto il corso del finanziamento.
  • Easy Classic Change. Versione di Easy di Compass che permette al cliente di cambiare la rata, riducendola, massimo cinque volte nel corso del contratto, aumentando la sua durata. Si tratta quindi del tipo di prestito Easy di Compass perfetto per chi teme di andare incontro a delle variazioni della capacità di rimborso.
  • Easy Jump. Consiste in un tipo di prestito Easy di Compass che permette di saltare la rata al massimo 5 volte nel corso del contratto. Si tratta quindi di un prestito molto flessibile ideale per chi pensi di poter andare incontro a difficoltà finanziarie nel corso del prestito.
  • Easy Flex. Si tratta di un tipo di prestito Easy di Compass che permette di saltare o cambiare la rata, quindi un mix fra i due tipi di prestiti precedentemente visti. Non ci sono costi aggiuntivi per saltare o ridurre la rata.

Cosa bisogna presentare per chiedere il finanziamento Easy di Compass?

Innanzitutto bisogna presentare i documenti di identità validi, codice fiscale, busta paga per i dipendenti e la dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi, mentre in caso di pensionati si presenta il cedolino della pensione. Easy di Compass può essere chiesto anche da cittadini stranieri che siano in possesso di permesso di soggiorno valido e siano in Italia da almeno un anno.

Inoltre nella fase di istruttoria possono essere richiesti altri documenti a discrezione della Banca.

La valutazione del prestito Easy di Compass dipende dalla complessità del caso concreto. Una volta erogato il rimborso avviene in automatico dal conto corrente o per mezzo dei punti vendita SisalPay oppure Lis Paga di Lottomatica.

Vi è comunque la possibilità di integrare il prestito Easy di Compass con delle formule assicurative a maggiore sicurezza del rimborso del credito.

Ti potrebbe interessare: