Prestiti personali senza busta paga

Con il termine Prestiti personali online vogliamo indicare quella tipologia di finanziamenti che vengono erogati senza richiedere la finalità del prestito, quindi senza che sia necessario specificare il perché si richiede un certo finanziamento.

I Prestiti personali senza busta paga sono un tipo di finanziamento che si contrappone a quello finalizzato, in quanto non è necessario specificare il perché si richiede la somma di denaro, ma vengono erogati anche senza la busta paga, che in genere consiste nella più importante garanzia per una banca.

Come ottenere Prestiti personali senza busta paga?

Vediamo tutte le soluzioni che sono disponibili per poter accedere ad un finanziamento anche quando non si abbia a disposizione una regolare busta paga.

  • Far valere un’entrata secondaria fissa mensile, come potrebbe essere un canone di locazione, l’assegno di mantenimento del coniuge, e via dicendo. Può essere una garanzia che la banca può accettare.
  • Chiedere di accedere ai prestiti cambializzati. Si tratta di una forma di prestito emesso per cambiali, per cui il creditore, in caso di inadempimento delle rate, può aggredire i beni del debitore senza che ci sia bisogno di un decreto ingiuntivo. Inoltre spesso e volentieri il costo di questo tipo di prestito è abbastanza alto perché i tassi di interesse sono elevati. Quindi si tratta di una opportunità da valutare attentamente prima di chiedere questi Prestiti personali senza busta paga.
  • Presentare delle forme di garanzia di altro tipo. Se non si ha a disposizione una busta paga con la quale ottenere il denaro, allora si può sperare di convincere la banca presentando delle garanzie alternative come per esempio la firma del fideiussore, che si impegna a pagare eventuali rate che il debitore principale non debba pagare.
    Oppure si può scegliere di ipotecare la propria casa di proprietà o di dare in pegno un oggetto di valore.
    Nel caso in cui si sia inadempimenti, il creditore potrà valersi sul debitore.
  • Se sei un giovane studente e vuoi proseguire gli studi dopo l’università ma non hai denaro, prendi in considerazione il prestito fiduciario, che è in genere erogato a studenti senza busta paga. Nella maggior parte dei casi viene concesso, sulla base di merito e di elementi reddituali, ai giovani con reddito familiare basso e sempre che lo studente non abbia una borsa di studio. Serve per il pagamento del master o del dottorato e viene concesso senza garanzie e senza busta paga.

Ti potrebbe interessare: