Quali documenti occorrono per un finanziamento Agos?

Vuoi chiedere un finanziamento Agos, ma gli aspetti burocratici ti spaventano? Nessun problema, noi di ilPrestitoPerMe.com siamo qui per schiarirti le idee e parlare di prestiti nella maniera più facile e vicina a te. Vuoi sapere quali documenti sono necessari per ottenere un finanziamento Agos? Bene, possiamo dirtelo subito.

Questa società finanziaria ha scelto la via della semplificazione, quindi per richiedere il prestito ti servono solo 3 documenti:

  • Carta d’identità
  • Codice Fiscale
  • Documento di reddito

prestito agos documenti necessari

Perché servono questi documenti?

Richiedere un finanziamento è di certo una cosa piuttosto seria. La banca ha necessità di accertare l’identità del cliente prima di procedere con l’apertura di qualsiasi pratica. Carta d’identità e codice fiscale, sono quindi necessari per chiarire tutti i dettagli circa il richiedente del prestito e anche per verificare che sia in possesso di tutti i requisiti fondamenti. In particolare, alla finanziaria serve verificare che:

  • Il cliente non sia segnalato come cattivo pagatore
  • Il cliente non sia protestato
  • Se il cliente ha altri finanziamenti attivi a suo carico

Ovviamente i dati forniti servono anche ad intestare il prestito e compilare tutte le carte e i moduli relativi al prestito, per questo è fondamentale fornire carta d’identità e codice fiscale.

Perché è richiesto anche un documento di reddito?

Quando si richiede un prestito una banca o un istituto che concede prestiti di qualsiasi tipo ci tiene a ottenere garanzie per prima cosa dal punto di vista finanziario. Compito della banca è cautelarsi dal rischio di insolvenza. Se non lo facesse potrebbe capitare che molti clienti non rimborsino i prestiti, il che causerebbe guai finanziari alla banca.

Per questa ragione nella maggior parte dei casi, all’atto della richiesta del prestito, la prima domanda che ci si sente fare è la seguente: “Lei ha una posizione lavorativa stabile?”.

Questo è il requisito necessario per la stragrande maggioranza di forme di finanziamento. Chiarito questo si spiega perché le banche ci tengano tanto affinché il cliente dimostri la sua posizione lavorativa o il suo reddito in generale.

Il reddito in grado di sostenere un prestito nella maggior parte dei casi può provenire da un lavoro fisso, preferibilmente con contratto a tempo indeterminato. Al credito però possono accedere anche liberi professionisti e comunque possono fare richiesta tutti coloro che riescono a dimostrare una certa situazione reddituale.

Spesso basta dimostrare di avere un’entrata fissa di qualche tipo per ottenere il prestito. Se la media di questa entrata mensile soddisfa le richieste della banca per assicurarsi la restituzione del prestito, questo verrà erogato.

I prestiti Agos

Una volta chiarito il perché dei documenti richiesti dalla finanziaria andiamo a vedere le condizioni standard per un prestito Agos. I prestiti Agos sono semplici e flessibili e permettono di realizzare piccoli sogni e progetti. Ci sono soluzioni adattabili alle varie esigenze dei clienti.

I prestiti possono essere richiesti direttamente online e possono ammontare fino a 30 mila euro. L’importo richiesto viene erogato in meno di 48 ore dall’accettazione della richiesta di finanziamento.

I prestiti di Agos sono flessibili perché danno la possibilità di saltare una rata o modificare l’importo della stessa durante il finanziamento. Tutto questo ha un costo pari a zero senza ulteriori spese per il prestito.

Ti potrebbe interessare: